Passa ai contenuti principali
Learning corner
Articolo5 gennaio 2023Direzione generale della Comunicazione

Due passi avanti per la Croazia

Dal 1º gennaio 2023 l'eurozona annovera 20 paesi: la Croazia fa ormai parte dei paesi dell'UE che utilizzano l'euro come valuta.

Croatian euro coins 

Dal 1º gennaio 2023 l'eurozona annovera 20 paesi: la Croazia fa ormai parte dei paesi dell'UE che utilizzano l'euro come valuta. Scopri le sue nuove monete in euro.

Lo stesso giorno, la Croazia ha anche aderito allo spazio Schengen. Come è il caso per gli altri 22 paesi dell'UE* e i quattro paesi terzi**che costituiscono lo spazio Schengen, i cittadini croati non sono più tenuti a esibire il passaporto per spostarsi da un paese Schengen all'altro.

Per saperne di più sullo spazio Schengen, la sua storia e i vantaggi che comporta, clicca qui:  Spazio Schengen - Consilium (europa.eu)

*(Austria, Belgio, Cechia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria)

**(Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera)

Dettagli

Data di pubblicazione
5 gennaio 2023
Autore
Direzione generale della Comunicazione